Mobile Menu

Il diario del trading

Fotolia_45736280_XS-300x200Che stiate operando con azioni, CFD, futures o opzioni binarie, avere successo non è mai facile. Gli studi confermano continuamente che l’attività sui mercati finanziari del 90% circa degli investitori privati è in perdita. Ciononostante esistono comunque dei trader che hanno un successo continuato da molti anni. A cosa è dovuta tale situazione? Perché solo in pochi realizzano effettivamente dei guadagni, ma la maggior parte no? Forse ora penserete: “Chiaramente quelli che ci guadagnano hanno delle informazioni dall’interno.” Non è da escludere che una piccola parte dei trader che hanno successo facciano uso di informazioni riservate, ma la maggior parte non vi ha accesso, eppure continua a incassare soldi con costanza.

C’è una cosa che accomuna questi trader, un fattore determinante comune a tutti loro: la disciplina. Se si domanda a 100 operatori, speculatori, investitori di successo quale sia la chiave vincente per un trader, la risposta è spesso la disciplina. Se si considerano le dinamiche dell’attività finanziaria, si tratta di una risposta perfettamente comprensibile. La borsa si muove intorno a fattori in gran parte psicologici, fattori che cominciano dalle singole parti, cioè i trader. La ragione principale per le perdite nel trading sono paura e ansia, quindi pura psicologia. Per non cadervi in trappola occorre una strategia chiara e bisogna poi perseguirla applicandosi con disciplina.

Ora vi domanderete cosa ha centra tutto questo con il diario della vostra attività di trading. Una domanda comprensibile, ma di facile risposta. È infatti necessario controllare la propria disciplina ed ecco a che cosa serve il diario.

Che cos’è un diario del trading?

Nel diario annoterete tutto ciò che riguarda la vostra attività di trading, documentando quindi le vostre operazioni con le opzioni binarie:

  • Con quale bene ho operato?
  • Perché?
  • Sono in linea con la mia gestione del rischio?
  • Il mio investimento è stato una scelta razionale o mi sono lasciato trascinare dalle emozioni?

In questo modo potrete sempre controllare se avete rispettato disciplinatamente il programma che vi siete imposti. Senza scrivere ogni cosa sarebbe impossibile riconoscere degli errori nel proprio operato, poiché l’essere umano ha una memoria molto selettiva e di molte cose non potrete più ricordarvi o non lo vorrete. Nel diario troverete tutto nero su bianco e non c’è possibilità di errore, in questo modo sorveglierete voi stessi la vostra disciplina e correggerete i vostri stessi errori, in modo da migliorare la vostra tecnica nel commercio di opzioni. Molti trader dilettanti che non applicano questo metodo finiscono con il girare in cerchio senza raggiungere i risultati sperati, perché non capiscono quale sia il loro errore. Con un diario invece individuare i propri errori e scorgere dei comportamenti deleteri sarà molto semplice.

Non importa come annoterete le vostre considerazioni, se lo farete alla vecchia maniera, a mano su un taccuino, come in effetti fanno molti bravi trader. Ovviamente al giorno d’oggi si può anche registrare la propria attività in digitale sul computer, con un semplice documento Word, una tabella Excel oppure programmi specifici e strumenti online.

Un diario della vostra attività è il primo passo per una carriera di successo: se ancora non ne avete uno, cominciate oggi stesso!


AVVISO DI RISCHIO: IL VOSTRO CAPITALE POTREBBE ESSERE A RISCHIO